Il naufrago della rete, i fatti e la curiosità

Nell’universo delle fake newse delle contraffazioni di notizie il ciarlatano vive e prolifera. Ed è forse la pesantissima inflazione di informazione che crea la cattiva informazione, esaltando la falsità. Che, come il fumo che penetra in ogni fessura, s’insinua come una viscida biscia nel sano dibattito democratico, non consentendo (o meglio, sminuendo e togliendo valoreContinua a leggere “Il naufrago della rete, i fatti e la curiosità”

Il Big Bang in redazione: la nascita dell’Universo

Se la nascita dell’universo stellato è ancora incerta e controversa (la teoria più accreditata è quella del cosiddetto “Big Bang”), quella del nostro giornale è chiara: L’universo nasce e rinasce ogni mese. E lo fa ciclicamente da oltre dodici anni. Dall’attento esame del numero, alle critiche costruttive per migliorare il prossimo: le riunioni avvengono dueContinua a leggere “Il Big Bang in redazione: la nascita dell’Universo”

Anche i nostri municipali erano studenti …

Li vediamo sempre di fretta: un appuntamento, un incontro, una firma, una riunione, una presentazione, una conferenza. Un’intervista. Com’erano i nostri politici ai tempi dell’università? Viva voce ai municipali del Comune di Lugano, fra ricordi, nostalgie, opinioni e … consigli per i giovani studenti; pronti a spiccare il volo verso la propria realizzazione lavorativa. ComeContinua a leggere “Anche i nostri municipali erano studenti …”

Il “ticinese” Arturo ventidue anni dopo

Un carattere schivo, talvolta ombroso: lontano dagli sguardi pressanti dei suoi estimatori accumulati nei suoi decenni d’arte. Arturo Benedetti Michelangeli – simbolo dell’immenso panorama musicale italiano, ma pure pietra miliare lustrata della realtà elvetica – ci ha lasciati quasi ventidue anni fa: una gemma preziosa per il piccolo Ticino, regione culturalmente vicina alla musica. ConContinua a leggere “Il “ticinese” Arturo ventidue anni dopo”

La grande bugia storica

“Esistono cinque categorie di bugie; la bugia semplice, le previsioni del tempo, la statistica, la bugia diplomatica e il comunicato ufficiale.” Con questo breve aforisma, il premio Nobel per la Letteratura George Bernard Shaw altera e smentisce diversi capisaldi che caratterizzano la recente Storia dell’uomo, mettendo a nudo e screditando l’ipocrisia del “comunicato ufficiale”, denunciandoContinua a leggere “La grande bugia storica”

Non solo (w)ebeti: la lezione di Joe

Joe, 17 anni, bizzarro e insolito studente liceale ticinese, appassionato di cinema, poco sportivo. Una vita come tante: la vita del ragazzo moderno; giovane avvinto dalla fatale macchina che ha cambiato la vita di tutti noi. Quello smartphone eccelso rivelatore di mondi lontanissimi e inaccessibili segreti; strumento che ha modificato i costumi e con essiContinua a leggere “Non solo (w)ebeti: la lezione di Joe”

Cambiamenti. Orientiamoci oggi

La scelta dello studio futuro non è cosa da poco: è un tema che attanaglia tutti i giovani; e quindi, in passato, anche gli adulti. La vita non è mai è una linea retta, ma è ondulata e soggetta ad inclinazioni di vario genere. E il futuro si presenta sempre come una strada. Una stradaContinua a leggere “Cambiamenti. Orientiamoci oggi”

Intervista all’Oceano: faccia a faccia con Serena

Decido di approcciare un mondo nuovo: un mondo che non conoscevo; un mondo vittima (o artefice?) di pregiudizi coperti da ipocrisia dilagante. Un mondo complesso, non facile che voglio approfondire a partire dagli occhi dello studente universitario. È lunedì. Sono le 12:50. Entro nel bar Oceano (notissima casa di appuntamenti visibile dall’autostrada nella sua maestosaContinua a leggere “Intervista all’Oceano: faccia a faccia con Serena”