2018: una volta, tanto tempo fa

Cento anni fa, l’8 gennaio 1918, Woodrow Wilson firmava i famosi Quattordici punti per la ricostruzione di un nuovo progetto di Pace, in vista di un Dopoguerra annunciato. Dopo l’accordo a Brest Litovsk tra Russia e imperi centrali, la Prima Guerra mondiale terminò l’11 novembre, con la disfatta prima e lo smantellamento poi la QuadrupliceContinua a leggere “2018: una volta, tanto tempo fa”

1948: l’anno delle fake news nella politica

Il 1948 è stato un anno essenziale per l’informazione e non solo: il momento storico in cui l’ordine mondiale riprese forma dopo la deformazione fisica della guerra e quella fluida della propaganda, allietata dalle apparenti sirene – in realtà autentici mostri, di destra e di sinistra – che predicavano anche sui mezzi di comunicazione (laContinua a leggere “1948: l’anno delle fake news nella politica”

Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per Paolo Nespoli

«For here am I sitting in a tin can. Far above the world. Planet Earth is blue. And there’s nothing I can do» così cantava David Bowie nel 1969, quando, con le melodie di Space Oddity, siglava un classico intramontabile nella Storia della musica del secondo Novecento. Paolo Nespoli quel piccolo shuttle di metallo loContinua a leggere “Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per Paolo Nespoli”

Cara dieta dimagrante, arrivederci all’anno prossimo

Notte di Natale. Insieme ai passi di Santa Claus, leggeri sul parquet, sentiamo ancora il frenetico tamburellare del cinghialone nel nostro stomaco: l’animale che ci siamo gustosamente pappati qualche ora prima a tavola con i parenti (-serpenti, per citare altra fauna), e ora ridotto ad una poltiglia liquida avvolta dai succhi gastrici del nostro stomaco,Continua a leggere “Cara dieta dimagrante, arrivederci all’anno prossimo”

Il dominio di Mc & Sub

Secondo DailyInfografics.eu la catena di fast food McDondald’s domina l’Europa: tra tutti gli hamburgerifici, i produttori di patatine fritte, anelli di cipolla, croccanti striscette di bacon, panini e paninazzi da prendere al volo, magari tra un meeting – diciamolo all’inglese che fa più chic – e l’altro, il colosso con le due gobbe color senapeContinua a leggere “Il dominio di Mc & Sub”

Tra fantascienza e creazionismo: l’intelligenza artificiale nelle nostre vite

Sono sotto attacco da oramai quasi tre secoli, quelle macchine artificiali – efficace creazione del genio umano – che fondono meccanica con elettricità, sensori e marchingegni in un armonioso sferragliare di chip che compiono azioni intelligenti. L’avversione verso quell’approccio che sostituisce la manovalanza umana all’azione macchinosa di un robot è sempre stata sotto attacco eContinua a leggere “Tra fantascienza e creazionismo: l’intelligenza artificiale nelle nostre vite”

Maggie, Alitalia e Telecom: liberismo e statalismo a confronto

Stato o Impresa? Pubblico o privato? Nazionalizzare o privatizzare? Sono questi i temi urgenti e scottanti – presenti sulla piazza del dibattito politico-economico – toccati da Rico Maggi, professore all’Università della Svizzera Italiana, Gianni Dragoni, caporedattore de Il Sole 24 Oree Lino Terlizzi, editorialista del Corriere del Ticino, moderati da Danilo Taino del Corriere dellaContinua a leggere “Maggie, Alitalia e Telecom: liberismo e statalismo a confronto”